Il Parco si adatta... come la natura!sabato 28 marzo 2020

Il Parco si adatta... come la natura!In questo periodo di restrizioni e limitazioni dovute all’emergenza sanitaria, l’attività amministrativa del Parco Pineta non si ferma e si adatta all’utilizzo di nuove modalità di comunicazione e condivisione per garantire la continuità della sua gestione.Oltre all'ormai avviata iniziativa #naturaacasatua dedicata ai più piccoli, questa settimana si sono tenute in videoconferenza le riunioni del Consiglio di Gestione e della Commissione per il Paesaggio del Parco. Entrambe hanno visto la partecipazione di tutti i componenti.
Tra i diversi provvedimenti adottati dal Consiglio di Gestione ci sono: l’ approvazione del PEG (Piano Esecutivo di Gestione), la ratifica delle Convenzioni per la gestione dei PLIS Medio Olona e Valle del Lanza, oltre l’approvazione del progetto definitivo-esecutivo per la sistemazione dell’alveo e delle sponde del Bozzente/Fontanile in comune di Beregazzo con Figliaro (nell’ambito di un bando regionale del 2019) e dello Studio di fattibilità tecnica ed economica per un intervento di sistemazione idraulico-forestale in via ai Ronchi a Tradate (da candidare ad un bando regionale di prossima scadenza).
La Commissione per il Paesaggio ha esaurito l’esame di tutte le pratiche del 2020 presentate finora.
Sono ore difficili per tutti ma non possiamo fermarci, ringrazio il personale del Parco in smart working, i consiglieri ed i Commissari. Fuori dalle nostre case la primavera sta arrivando e la natura riprende il suo corso; che possa essere presa ad esempio come messaggio di speranza e di rinascita, anche questo deve essere il compito delle aree protette”, il commento del Presidente Mario Clerici.

Ti è piaciuto l'articolo?