Ranissea, il Librogamesabato 9 maggio 2020

Ranissea, il LibrogameIn un periodo dove la natura ci appare lontana eccovi una ingegnosa occasione per avvicinarla con la fantasia e la lettura. #Ranissea, di Simone Bernasconi, è una storia in tre puntate del genere Librogame, che vi proietterà nei panni di una Rana dalmatina in procinto di intraprendere il grande viaggio verso l'ambito stagno!

Negli anni '80/'90 era in gran voga un genere di narrativa “a bivi” più comunemente conosciuta con il nome di “Librogame”. Alcuni si ricorderanno delle storie di Lupo Solitario, degli eroi greci o di ambientazioni alla Dungeons&Dragons, e ritornare con la memoria a quelle storie suscita in molti una certa nostalgia. In un mondo dominato dalla tecnologia "smart" e dall'iper-connessione dei social, sembra anacronistico parlare di Librogame, eppure non lo è per niente. Negli ultimi anni i Libri-gioco hanno avuto un vero e proprio ritorno di fiamma, con una nuova diffusione. Più che di "seconda giovinezza" sembra che stiano affermando la loro piena maturità.
Le vecchio glorie sono state ristampate ed un folto gruppo di nuove opere ed autori si è affacciato al mercato. Sul suolo italico moltissimi scrittori stanno pubblicando ed il mercato sembra più vivo che mai. In questo panorama, AstroNatura, Cooperativa Sociale che si occupa di didattica e divulgazione scientifica, ha deciso di creare un racconto "Librogame" a puntate (tre in totale) in collaborazione con il Parco Campo dei Fiori e il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate.
In questa storia vi calerete nei panni di una piccola Rana e dovrete raggiungere l'agognato stagno. Un racconto da giocare, condito di elementi didattici e naturalistici.

- In questo periodo abbiamo sentito molto la mancanza degli spazi verdi. – dichiara Simone Bernasconi, socio fondatore di AstroNatura ed autore del racconto. – La realizzazione di una storia a Libro-gioco un ottimo modo per riavvicinare i piccoli lettori alla natura, almeno con la fantasia. Non vi nascondo che anche per me è stato un toccasana. Mentre lo scrivevo ero io stesso a saltellare per prati e boschi, evitando i pericoli e scegliendo le strade migliori: la magia della narrativa. –

Il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, nella figura del Presidente Mario Clerici, è uno dei promotori dell'iniziative - Quando mi è stata proposta, l'idea mi è piaciuta subito, un modo diverso dal solito per fare didattica e promuovere il rispetto per la natura, della quale, oggi più che mai, sentiamo il bisogno ed il valore intrinseco -


SCARICA QUI TUTTE LE PUNTATE DEL LIBROGAME

Ti è piaciuto l'articolo?