Di Parco in Parco 2012mercoledì 16 maggio 2012

Di Parco in Parco 2012

Bellezza paesaggistica e contatto con la Natura per ricaricare le energie e recuperare ritmi di vita naturali: questo vuole offrire Regione Lombardia con un variegato programma di eventi ambientati nel verde, lungo l’arco delle quattro stagioni!

Gli storici programmi di Parco in Parco e Foreste da Vivere si integrano in un ciclo di eventi ambientati nell’intero Sistema Verde regionale per promuoverne gli aspetti più suggestivi e favorirne la fruizione da parte di tutte le fasce d’età tramite occasioni di intrattenimento e l’offerta di attività ludiche, sportive, didattiche, culturali, turistiche e altro ancora per far scoprire, conoscere e apprezzare il patrimonio naturalistico paesaggistico e naturalistico della nostra Regione. In allegato trovate il calendario di Foreste da Vivere e, a breve, sarà reso disponibile quello di diParcoinParco.

Regione Lombardia infatti , con una superficie verde di oltre 7000 kmq , pari a quasi un terzo del totale, custodisce e protegge un patrimonio naturalistico costituito da 20 Foreste, 24 Parchi regionali, 90 Parchi locali (PLIS), 65 Riserve naturali, 31 Monumenti naturali e 30 Ecomusei.

Una grande ricchezza ambientale fatta di boschi, acque, biodiversità, paesaggi, ma anche di valori immateriali quali le culture, le tradizioni, le identità di territori e di comunità che Regione Lombardia sta mettendo in “rete”.

La RER Rete Ecologica Regionale unirà infatti, attraverso corridoi ecologici, Foreste, Parchi, Riserve , SIC (Siti di Importanza Comunitaria) e ZPS (Zone di Protezione Speciale), accrescendo e potenziando territori importanti per la diffusione e la conservazione della biodiversità di flora e fauna. La Lombardia, con 259 siti protetti da Rete Natura 2000, è al primo posto in Italia. Anche per questo i 20 anni di LIFE - il programma della Commissione europea, partito nel 1992, che ha finanziato con circa 2,5 miliardi di euro 3.500 progetti a favore dell'ambiente - sono qualcosa che vale veramente la pena festeggiare.


APPROFONDIMENTI


Ti è piaciuto l'articolo?