Il Sentiero delle Acquelunedì 21 maggio 2012

Il Sentiero delle Acque

L'acqua si sa, è un elemento fondamentale per la vita di tutti gli organismi, e nello stesso tempo è una componente tanto importante quanto delicata. Il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate ha realizzato un nuovo sentiero tematico dedicato proprio al “ciclo di vita” dell’acqua, dal suo sfruttamento al nuovo impianto di Fitodepurazione di Castelnuovo Bozzente. Scopritelo insieme a noi domenica 27 maggio, nell’ambito dell’iniziativa “Sentieri Aperti”.


“Esplora il territorio del Parco e lasciati guidare tra i gli scorci più nascosti dell'Area Protetta!”

Sentieri aperti” è un’iniziativa volta ad accogliere curiosi ed amanti della natura lungo i nuovi sentieri tematici del Parco Pineta... laboratori didattici, escursioni, approfondimenti ed iniziative lungo i percorsi di recente realizzazione (dalle 9.30 alle 18.00) …

  • Domenica 27 Maggio: Il Sentiero delle Acque e l’Impianto di Fitodepurazione (Castelnuovo Bozzente – CO)
  • Domenica 14 ottobre: Il Sentiero delle Tracce (Venegono Inferiore\Venegono Superiore – VA)

Il Sentiero delle Acque

Il viaggio dell'acqua dalle nostre case ai torrenti che poi la ricevono, scoprendo il nuovo impianto di Fitodepurazione che grazie alle piante purifica l'acqua. Partendo dall’acqua di casa nostra, e dalle attenzioni che noi tutti dovremmo avere per non sprecarla e non inquinarla, si raggiunge un’area oggetto di riqualificazione forestale condotta dal Parco con approfondimenti relativi al ruolo del bosco nel suo rapporto con le acque piovane e correnti e il suo ruolo insostituibile. A seguire il depuratore tradizionale e l’impianto di Fitodepurazione.


L’impianto di Fitodepurazione

L’impianto, realizzato con il contributo di Fondazione CARIPLO e Regione Lombardia, nella piena collaborazione tra Parco Pineta, Comune di Castelnuovo Bozzente e la Società Colline Comasche, sfrutta il processo naturale che avviene nelle aree umide, dove, ad opera di organismi animali e vegetali, hanno luogo una serie di meccanismi depurativi che si avvalgono di processi fisici, chimici e biologici. I vegetali, danno vita ad angolo di paesaggio bello e vivo, che si sostiene sull’utilizzo delle acque di scarico, ricche di sostanze utili. La sua funzione non si esaurisce qui … tali aree sono piccole zone umide ricche di vita; acque lente, ricchezza di nutrimento e nascondigli, sono componenti utili per attirare la fauna degli ambienti acquatici e formano spazi di vita ed alimentazione nelle varie stagioni.


Progetto stagni

Le zone umide sono gli habitat più minacciati al mondo per trasformazione, cambiamento climatico, inquinamento … in soli 50 anni si sono dimezzate (in Italia 2 su 3 sono andate perse lo scorso secolo). La creazione di nuovi habitat acquatici con la fitodepurazione, è un bel contributo alla biodiversità, cioè alla varietà della vita in un territorio. Nell’importante ecosistema forestale che ci circonda, il Parco sta creando numerosi stagni, dove si insediano specie preziose che aumentano la vita nei boschi.


Il Sentiero delle Acque e l’impianto di Fitodepurazione

27 Maggio 2012

In collaborazione con il Comune di Castelnuovo Bozzente

Accoglienza e ritrovo: Sede Parco Pineta, Via Manzoni 11 - Castelnuovo Bozzente (CO)

Per informazioni telefonare al numero 0331-841900 oppure scrivere a info@parcodidatticoscientifico.it

  • h.9.30 inaugurazione.

  • h.10.00 Escursione di Nordic Walking.

  • dalle 9.30 alle 18.00 laboratori didattici, approfondimenti e molto altro vi attendono lungo il sentiero; tra le iniziative vi attende la “Degustazione dell’acqua”, per scoprire quali differenze si celano dietro l’acqua del rubinetto ed in bottiglia.

  • dalle H.14.30 escursioni guidate.

  • Stand gastronomico a cura del Gruppo Alpini di Beregazzo


Castelnuovo in Festa

Il comune di Castelnuovo Bozzente ha organizzato alcune iniziative prima e dopo l’Inaugurazione del Sentiero delle Acque: sabato 26 maggio serata musicale (tributo a Davide Van De Sfroos con i “Menagrama”) e domenica 27 maggio serata in musica con i “Free”; cena con lo stand gastronomico a cura del Gruppo Alpini di Beregazzo


- La risorsa Acqua è da sempre al centro della nostra attenzione avendo il Parco Pineta un ruolo determinante nell’approvvigionamento delle falde acquifere da cui attingono i paesi limitrofi. E’ nostro compito quindi comprendere i migliori metodi per la tutela passando anche attraverso iniziative di divulgazione e sensibilizzazione come la creazione di un percorso dedicato ad un bene così prezioso. – dichiara Mario Clerici, Presidente del Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate.

Ti è piaciuto l'articolo?