EDUCAZIONE AMBIENTALE

EDUCAZIONE AMBIENTALE

L'attività di Educazione Ambientale nasce nel 1989, grazie all'entusiasmo di un piccolo gruppo di persone legate al parco, e al loro desiderio di diffondere tra i bambini l'amore e la conoscenza della natura. L’Area Protetta ha strutturato e sviluppato proposte pluriennali, con adesione totalmente gratuita, che si rivolgono, con ottimi risultati, a tutte le scuole primarie dei 15 comuni che fanno parte del Parco per un totale di quasi 3500 bambini l’anno. Non è questo l'unico obiettivo perseguito dal Parco Pineta nelle attività di divulgazione ambientale: il Centro Didattico Scientifico è ormai una realtà assodata, fruita da un numero sempre maggiore di visitatori e scolaresche; un progetto nato con lo scopo di offrire l'opportunità di usufruire delle proposte didattiche a tutte le scuole che lo desiderano, sposando un connubio didattico e divulgativo formato dalla stessa Area Protetta e dall'Osservatorio Astronomico di Tradate.


Per tutte le scuole

“Se mi dici una cosa posso dimenticarla; se me la mostri anche, può darsi che me la ricordi; ma se mi coinvolgi non la dimenticherò più.”. È questa l’espressione, da molti attribuita ad un noto filosofo indiano, origine del presupposto con il quale nasce il Centro Didattico Scientifico.

Sospinti dal desiderio di rinnovare il modo di raccontare la natura, di promuovere il coinvolgimento e l’approccio scientifico, di proporre non una visita ma un’esperienza, il Parco Pineta e l'Osservatorio Astronomico di Tradate , si propongono come promotori di divulgazione e didattica.


WWW.CENTRODIDATTICOSCIENTIFICO.IT


Per le scuole dei comuni del Parco PIneta

L'attività di Educazione Ambientale condotta dal personale (volontario e non) del Parco Pineta si ispira ai principi di un'associazione americana chiamata Earth Education, cioè educazione alla terra. L'obiettivo è di creare forti legami emotivi con la natura, ma nello stesso tempo arrivare ad una comprensione profonda dei meccanismi che permettono e sostengono la vita sulla terra. Far nascere la consapevolezza che noi, come esseri umani, non siamo esclusi da questi meccanismi e che quindi dobbiamo vivere in armonia con essi. Non si trasporta semplicemente nel bosco la normale lezione tenuta in aula. Non si vuole tanto spiegare, quanto mostrare, far toccare con mano, sperimentare attivamente. La maggior parte dei programmi comporta oltre all'uscita anche una lezione in classe, con una proiezione di diapositive e, in alcuni casi, delle simpatiche attività didattiche.


A chi è rivolto il servizio?

I programmi sono studiati per la scuola primaria (dalla prima alla quinta) e per la prima classe della scuola secondaria di primo grado. Vengono coinvolte la maggior parte delle scuole situate nei comuni del Parco, nelle quali le nostre attività rientrano ormai abitualmente nella programmazione didattica delle insegnanti.


Come si aderisce?

Semplicemente con l'invio di una richiesta scritta, in cui si deve specificare quali classi (con il relativo numero di bambini) intendono partecipare.

La richiesta si può spedire al seguente indirizzo:

Parco Pineta

via Manzoni n. 11

22070 Castelnuovo Bozzente

oppure via FAX al numero 031-988284.


L'intervento è gratuito. Le richieste vengono accolte fino ad esaurimento della disponibilità

Programmi didattici:

Materiali (ulteriori materiali sono disponibili nellapagina Download e fai da te):

Come diventare volontari..

Per le scuole dei comuni del parco rto

Parco Pineta e Parco RTO: una rete per l’Educazione Ambientale

Il  Parco Locale d’Interesse Sovracomunale Rile Tenore Olona (RTO) ed il Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate collaborano per la  conduzione di attività di Educazione Ambientale da parte di Educatori Ambientali del Parco Pineta, all’interno del territorio dello stesso RTO.

Un’iniziativa unica nata dalla condivisione di intenti tra due Aree Protette che ritengono strategica l’Educazione Ambientale rivolta alle nuove generazioni finalizzata alla diffusione del rispetto per l’ambiente che ci racchiude.


Un’esperienza ventennale, quella del Parco Pineta, che, a partire dall’anno scolastico 2011/2012, sarà a disposizione delle scuole che si affacciano sul Parco RTO; operatori del Parco Pineta condurranno le scolaresche alla scoperta del territorio della Valle dell’Olona coinvolgendo i partecipanti in programmi didattici mirati e progettati secondo le caratteristiche e peculiarità del Parco RTO.

www.parco-rto.it

Ecco il video prodotto dalla Scuola Primaria "L.Sacco" di Caronno Varesino - www.istitutocomprensivocastronno.gov.it


Programmi didattici:

per informazioni :
CENTRO DIDATTICO SCIENTIFICO - Parco Pineta
0331.841900
info@centrodidatticoscientifico.it

stage

Il Parco Pineta ha attivato una convenzione per lo svolgimento dello stage obbligatorio con l'Università dell'Insubria di Varese (Analisi e Gestione delle Risorse Naturali) e con l'Università Bicocca di Milano (Scienze e Tecnologie per l'Ambiente). Lo stage consentirà il raggiungimento di esperienza formativa nel campo dell'Educazione Ambientale e sarà svolto secondo le seguenti modalità:

  • Breve corso teorico di formazione sulle modalità di comunicazione con i bambini della scuola elementare/media e di preparazione di un programma didattico.
  • Breve corso pratico di esplorazione e conoscenza dell'ambiente boschivo del Parco Pineta.
  • Esperienza pratica di conduzione di lezioni frontali in classe.
  • Esperienza pratica di conduzione di attività ludico-didattiche in classe.
  • Esperienza pratica di conduzione di attività didattico-educative in bosco

Il periodo di svolgimento dello stage va da settembre/ottobre ad aprile/maggio circa , le attività si svolgono di mattina. Il numero di giorni impegnati per settimana può essere concordato e da questo dipende poi la durata dello stage.

Si richiedono serietà, puntualità, desiderio di apprendere e di stare con i bambini.

Gli interessati possono richiedere un colloquio presso gli Uffici del Parco, mandando una mail all'indirizzo info@parcopineta.org oppure telefonando al n. 031-988430


Ti è piaciuto l'articolo?